Responsabili, Redazione, Gestione Sito e Opac

Egle Lucente, Anna Nucci

 

"Nuove frontiere percettive nel pianoforte di Chopin"

Biblioteca Nazionale di Cosenza,  31/05/2019  - 31/05/2019 , dalle ore 17:00 alle ore 18:30, presso sala "Stanislao Giacomantonio"

Promotore: Biblioteca Nazionale di Cosenza; Adriana Sabato (autrice)

Si può leggere il pianismo di Chopin considerando l'aspetto percettivo dell'ascolto musicale? In questo saggio si cerca di dare una risposta completa al quesito, attraverso assunti fondamentali. Adriana Sabato, nel suo volume "Nuove frontiere percettive nel pianoforte di Chopin", Lecce Youcanprint, 2017 inizia ad esaminare l'opera del pianista polacco illustrandola con vari esempi ma, successivamente, l'attenzione dell'autore si concentra maggiormente intorno ad un'analisi degli Studi Op. n. 25 e Op. n. 10. E' una scelta determinata da un altro interrogativo: è possibile che anche negli Studi, i quali dovrebbero essere scritti a fini prettamente didattici, si ritrovi quel mistero, quella forza, quell'energia, quello strano colore, quella nebbia, che avvolge tutta la musica di Chopin?

Referente: Ufficio URP - Ufficio Eventi

Per Informazioni contattare: Telefono: 098472509 - 72510
Fax: 098476757