Scheda dettagliata

 
 
Scheda: 1

Livello bibliografico Monografia
Tipo documento Testo a stampa
Autore principale Mariengof, Anatolij Borisovič
Titolo I cinici / Anatolij Mariengof ; a cura di Victor Zaslavsky ; traduzione di Federica Lamperini
Edizione 2. ed
Pubblicazione Palermo : Sellerio, 1992
Descrizione fisica 164 p. ; 17 cm.
Collezione La memoria ; 119
Sommario,abstract
· Il poeta Esenin e Isadora Duncan, l'amica americana della Rivoluzione russa, si assommano nel personaggio principale di questo romanzo. Quando Mariengof lo scrisse, nel 1928, aveva già dato alle stampe il più famoso Romanzo senza menzogne in cui narrava del sodalizio con Esenin e gli altri amici letterati raccolti intorno alla rivista «Un albergo per i viaggiatori nella terra del bello». E anche nei Cinici si racconta di «viaggiatori nella terra del bello»: immagini dalla vita di un gruppo di intellettuali russi dal 1918 al 1924. Solo che il loro viaggio è alla fine, quando il sogno di un'aristocrazia dello spirito, che muove l'entusiasmo degli esteti, muore. Cinico allora risulta essere, più di chi dall'indifferenza in cui cercava rifugio scivola nella desolazione, il grigio esercito dei laboriosi ritessitori delle trame della realtà.
Titolo uniforme
Nomi
Lingua di pubblicazione ITALIANO
Paese di pubblicazione ITALIA
Codice identificativo UBO0108859

Biblioteca Consistenza della collocazione Collocazione Inventario Note all'inventario Tipo di fruizione
Biblioteca Nazionale Cosenza 1 COPIA  COLM1 119 000024874 1 COPIA  tutti i servizi