Scheda dettagliata

 
 
Scheda: 1

Livello bibliografico Monografia
Tipo documento Testo a stampa
Autore principale Ling, Shu-hua
Titolo Dopo la festa / Ling Shuhua ; traduzione e nota di Maria Rita Masci
Pubblicazione Palermo : Sellerio, [1989]
Descrizione fisica 137 p. ; 17 cm
Collezione La memoria ; 188
Note generali
· Scelta di racconti.
Sommario,abstract
· Gli otto racconti di "Dopo la festa" ambientati in famiglie piccolo borghesi, hanno come tema l'animo femminile. L'apertura all'occidente della Cina, la rivoluzione del 1911 l'emancipazione della donna, la fine del monopolio culturale della classe mandarino, sono il loro sfondo storico. Ling Shuhua, amica della Woolf ha studiato all'università sino-americana di Yanling a Pechino, vive dal '46 a Londra, ma mantiene la sensibilità poetica del suo paese. La sua scrittura è un ibrido. E impregnata della millenaria tradizione lirica e visiva degli ideogrammi cinesi, ma si orienta verso forme muove, secondo le idee del "movimento del 4 maggio", soprattutto verso il racconto. Una donna chiede al proprio marito il permesso di baciare un giovane poeta addormentato tra i fumi dell'alcool. Una signora borghese accanita giocatrice dissipa con delirante metodicità le fortune della famiglia. Una madre si accorge del vuoto della propria esistenza. Ling Shuhua tratteggia solo donne fragili, prigioniere di inquietudini, affacciate sull'abisso della libertà dopo millenni di vita marginale. Il centro narrativo non è mai costituito da fatti ma dall'inafferrabile incertezza del cuore femminile. E sempre, come cornice, un caleidoscopio di colori, fiori di loto, cieli acquosi. peschi in fiore.
Nomi
· [Autore] Ling, Shu-hua
Lingua di pubblicazione ITALIANO
Paese di pubblicazione ITALIA
Codice identificativo CFI0202486

Biblioteca Consistenza della collocazione Collocazione Inventario Note all'inventario Tipo di fruizione
Biblioteca Nazionale Cosenza 1 COPIA  COLM1 188 000024946 1 COPIA  tutti i servizi