Scheda dettagliata

 
 
Scheda: 1

Livello bibliografico Monografia
Tipo documento Testo a stampa
Autore principale Petroni, Guglielmo
Titolo La morte del fiume : romanzo / Guglielmo Petroni
Edizione 3. ed
Pubblicazione Milano : Mondadori, 1974
Descrizione fisica 165 p. ; 21 cm
Collezione Scrittori italiani e stranieri
Sommario,abstract
· Dopo decenni di lontananza, un uomo ritorna nella Lucca della sua giovinezza e prima di ogni cosa vede la metamorfosi del Serchio, il fiume nelle cui acque limpide nuotava da ragazzo e che ora si è trasformato in una allucinante corrente sudicia e priva di vita. E anche le mura, le strade, i quartieri poveri, scenario della sua infanzia, evocano ricordi che stentano a trovare corrispondenza con un mondo mutato. Amico di un antiquario lucchese che vive, sradicato lui pure, a Roma, lo induce a compiere un breve viaggio di ritorno nella loro città. I due amici si scambiano impressioni e memorie, che vanno dalle prime violenze dei fascisti agli anni di riscatto della lotta partigiana. La storia di una nazione si proietta, come in un cannocchiale alla rovescia, nelle dimensioni minuscole della storia locale e in destini individuali dal valore esemplare; come Zita, in cui l’abnegazione familiare diventa, nella guerra civile, sacrificio per tutti. Nel dialogo finale dei due amici, la nostalgia e la nota struggente dei ricordi personali si ricompongono in una visione più ampia del corso della storia, in cui essi trovano un significato e una durata non effimera. Le qualità che sempre sono state riconosciute a Petroni, quel suo equilibrio armonico tra esperienza e memoria, tra avventura e diario, ritornano intensificate in questo suo ultimo romanzo: non solo nell’eleganza toscana della cornice, nell’affabilità sommessa del linguaggio, nell’affettuosità della rievocazione, ma nella discrezione persuasiva con cui la storia personale si iscrive nella storia degli altri e ne viene illuminata. Non si tratta perciò di una recherche del tempo perduto, ma del ricupero del passato quale esperienza: il confronto e la sovrapposizione di ieri e oggi diventano in questo modo conoscenza nuova, comprensione delle ragioni profonde dell’esistenza.
Titolo uniforme
Nomi
· [Autore] Petroni, Guglielmo
Lingua di pubblicazione ITALIANO
Paese di pubblicazione ITALIA
Codice identificativo ANA0020232

Biblioteca Consistenza della collocazione Collocazione Inventario Note all'inventario Tipo di fruizione
Biblioteca Comunale di Lappano   NARRATIVA B 334 000002604   tutti i servizi
Biblioteca Nazionale Cosenza   FDENOVE 511 000114491 Escluso dal prestito  consultazione e fotoriproduzione